Stefano Benemeglio

STEFANO BENEMEGLIO FONDATORE DELLE DISCIPLINE ANALOGICHE BENEMEGLIANE

Un uomo che da oltre 50 anni dedica la sua vita alla ricerca nel campo del comportamento umano
È psicologo, ipnologo, ricercatore e autore di studi dedicati, si è dedicato all’approfondimento delle problematiche della comunicazione interpersonale già a partire dagli anni ’60.

Il suo approccio rivoluzionario lo ha portato a sviluppare le Discipline Analogiche Benemegliane, lo studio, cioè, delle leggi e delle regole che governano il comportamento emotivo dell’uomo.

Ha formulato procedure e aspetto epistemologico della disciplina sviluppando un complesso di conoscenze straordinarie in grado di consentire un decisivo salto di qualità nell’equilibrio e nel benessere emotivo dell’individuo.

STEFANO BENEMEGLIO E LA FORMAZIONE

L’attività di Stefano Benemeglio è da sempre rivolta alla diffusione delle tematiche da lui sviluppate e ha da sempre promosso incontri, congressi, meeting dedicati alle sue scoperte.Nel 1978 fonda il CID CNV, Centro di Ipnosi Dinamica e Comunicazione Non Verbale.

Nel 2009, su iniziativa di Samuela Stano, fonda AIDA, Accademia Internazionale delle Discipline Analogiche.

Negli anni la crescita di AIDA, la porta a diventare Università Popolare; nasce così l’UPDA, Università Popolare “Stefano Benemeglio” delle Discipline Analogiche con sede centrale a Roma e sedi nazionali in altre 7 città.

Nel 2017 l’UPDA varca i confini nazionali e apre una propria sede in Brasile, a Rio de Janeiro.

STEFANO BENEMEGLIO E il RIEQUILIBRIO EMOTIVO

Stefano Benemeglio affianca l’attività di ricerca e sviluppo delle Discipline Analogiche all’attività professionale che svolge con passione e dedizione.
Svolge percorsi individuali di riequilibrio emozionale a Roma, Milano, Bologna, Brindisi e Padova.